una donna beve dell'acqua da un bicchiere

CONTABILIZZAZIONE CALORE

La legislazione italiana, con le diverse normative regionali e nazionali, impone di promuovere interventi di riqualificazione energetica degli edifici basati sulla termoregolazione degli ambienti e sulla contabilizzazione del calore.

Soluzioni per una migliore efficienza energetica

Resideo offre soluzioni per rispondere alle esigenze legislative in ambito residenziale.

Due persone che hanno concluso un accordo

RISPARMIARE SUI COSTI

Mediante l’installazione di un sistema di ripartizione e contabilizzazione del calore è possibile assegnare a ogni appartamento del condominio un sistema di ripartizione delle spese, sulla basa di ciò che viene effettivamente consumato. Grazie all’autonomia di gestione il calore sarà utilizzato solo dove e quando serve, con meno spese in bolletta. Si passa così dalla suddivisione a millesimi della spesa di riscaldamento a quella a consumo.

Persona che regola le impostazioni del proprio radiatore

EFFICIENZA ENERGETICA

È possibile intervenire sugli edifici esistenti con l’installazione di sistemi di ripartizione, mentre gli edifici di nuova costruzione sono già predisposti con moduli di utenza per la contabilizzazione diretta del calore e dell’acqua sanitaria. La contabilizzazione è anche il primo passo verso la piena efficienza energetica poiché, condizionando la misura del risparmio ai comportamenti virtuosi del singolo utente, lo incentiva a effettuare tutti gli interventi di ristrutturazione dell’immobile che si rendono necessari. I sistemi di contabilizzazione in radiofrequenza, grazie alla loro semplicità di installazione, facilitano inoltre gli interventi di riqualificazione dell’impianto.

Contabilizzazione indiretta

Per la ripartizione indiretta del calore Honeywell Home offre soluzioni in funzione della struttura del condominio e del tipo di necessità degli utenti. Una volta installati i ripartitori su ogni singolo radiatore, questi inviano a intervalli regolari informazioni dettagliate sullo stato di funzionamento: consumi, anomalie, manomissioni. Le informazioni vengono lette o attraverso delle centraline di raccolta dati posizionate all’esterno degli appartamenti – normalmente nel vano scala (sistema AMR) – oppure attraverso un sistema Walk-by che permette a un operatore di leggere direttamente i ripartitori con un’antenna mobile percorrendo i vani scala. I ripartitori elettronici di Honeywell Home installati sui radiatori consentono di ripartire in modo corretto i consumi di ogni singolo appartamento. Per una corretta contabilizzazione i dispositivi Honeywell Home sono dotati di 2 sensori, uno dedicato alla misura della temperatura del radiatore e l’altro a quella dell’ambiente.

Contabilizzazione diretta

Honeywell Home fornisce una gamma completa sia di contatori che di contalitri, tutti accomunati dalla possibilità di essere letti in remoto via wireless, con opportune interfacce, mediante i software normalmente utilizzati nella “ripartizione di calore indiretta” o con sistemi cablati basati su bus. Questo permette di poter gestire edifici che hanno all’interno sia ripartitori di calore, sia contatori, sia contalitri, consentendone la lettura completa.