Un installatore mostra a un individuo il funzionamento di un rilevatore di CO

Rendete la casa uno spazio più sicuro

Elettrodomestici difettosi e fumo possono rappresentare una seria minaccia per i vostri clienti. La nostra gamma di rilevatori di calore, fumo e CO può aiutarvi a tenerli al sicuro.

Un periocolo invisibile

Ancora oggi, fumo e cottura in cucina sono le cause più comuni degli incendi domestici. Ma con le normative attuali che impongono materiali domestici ignifughi, come mobili e tappezzerie di migliore qualità, sta diventando più difficile individuare rapidamente il fumo.

Analogamente, l'avvelenamento da monossido di carbonio può avere gravi conseguenze per la salute dei proprietari di casa, ma viene spesso trascurato. Gli elettrodomestici difettosi e quelli a combustibile solido possono causare l'avvelenamento da CO in casa. Tuttavia, il CO è anche inodore, invisibile e insapore, quindi difficile da rilevare.

Fumo e calore

Oggi è più difficile accorgersi di un incendio in casa. Non solo la maggior parte degli incendi avviene nei fine settimana e durante la notte ma è anche meno probabile che producano molto fumo grazie agli attuali materiali ignifughi.

C'è anche il problema dei falsi allarmi. I rilevatori di fumo possono attivarsi troppo spesso in aree con molta polvere o vapore o in stanze in cui è presente il fumo della cucina. In questo caso, un rilevatore di calore è prezioso.

I nostri rilevatori di fumo e calore Honeywell Home sono abbastanza sensibili da far scattare un allarme al momento giusto, inducendo le persone a reagire e salvando così delle vite. Inoltre, le versioni interconnesse offrono la funzione 'one go all go', aumentando la sicurezza.

Monossido di carbonio

Il CO viene prodotto quando i dispositivi che utilizzano combustibili a base di carbonio funzionano male, non bruciano correttamente o hanno le canne fumarie annerite o rotte.

Grazie a sensori ad alta precisione, i nostri rilevatori domestici di CO Honeywell Home inviano un segnale non appena vengono rilevati livelli pericolosi di monossido di carbonio nella stanza. Inoltre, funzionano a batteria e sono facili da montare, sia a parete che a soffitto, con un chip a basso consumo che li fa durare 10 anni in modalità standby.

Vuoi essere il primo a saperlo?

Tieniti aggiornato sulle ultime novità sui prodotti per la sicurezza, l'innovazione e come aiutiamo i nostri clienti.

Vai